Valutazione del Rischio da Vibrazioni

Le indagini e la valutazione del rischio da vibrazioni negli ambienti di lavoro si eseguono ai sensi del D. Lgs. 187 del 19 agosto 2005 “Attuazione della Direttiva 2002/44/CE sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni meccaniche”. Si analizzano quindi tutti i rischi per la salute del lavoratore derivanti sia da vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio che dalle vibrazioni trasmesse al corpo intero, per pianificare le misure di sicurezza più adeguate che possano prevenire disturbi vascolari, osteoarticolari, neurologici o muscolari. La misurazione viene effettuata in conformità del D.Lgs.81/2008.