Valutazione del Rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi

Viene effettuata la valutazione del rischio causato da movimentazione manuale dei carichi e da attività di spinta, traino e trasporto in piano, sulla base delle disposizioni stabilite dal D. Lgs. 81/2008. Si eseguono le indagini utilizzando: - il metodo NIOSH-USA (1993) per determinare il rischio da movimentazione manuale dei carichi; - il metodo SNOOK e CIRIELLO (1991) per determinare il rischio da attività di spinta, traino e trasporto in piano in tutti i settori del lavoro, nell’agricoltura, nell’industria e nel terziario, per prevenire le affezioni cronico - degenerative e le patologie connesse all’attività lavorativa. Vengono effettuati sopralluoghi nelle postazioni di lavoro ove avvengano movimentazioni manuali, con osservazione diretta delle operazioni svolte e con descrizione dei coefficienti assegnati. Viene identificato l’indice di esposizione e vengono pianificati gli interventi finalizzati alla prevenzione delle patologie da sovraccarico biomeccanico, in particolare dorso-lombari. I sopralluoghi riguardano anche le postazioni di lavoro ove avvengano movimentazioni di traino e spinta; vengono quindi effettuate le verifiche strumentali delle operazioni svolte, con descrizione dei coefficienti assegnati e valutate le ipotesi di intervento per prevenire le patologie da sovraccarico biomeccanico, in particolare dorso-lombari.