Valutazione del Rischio da Attivita’ Ripetitive - Indice Ocra

La valutazione del rischio connesso ad attività lavorative ripetitive viene effettuata utilizzando il metodo OCRA, in base alle disposizioni normative stabilite dal D. Lgs. 81/2008. Attraverso tale valutazione viene identificato l’indice di sovraccarico degli arti superiori dovuto a movimenti ripetitivi e le misure preventive idonee per l’attenuazione dei conseguenti rischi sanitari. Viene effettuata una analisi per la misurazione del carico muscolo scheletrico, quantificando la forza correlata ai lavori con uso ripetuto, la ripetitività dei lavori comportanti la ripetizione degli stessi movimenti degli arti, la postura per i lavori che comportino il raggiungimento o il mantenimento di posizioni estreme della spalla o del polso o posture particolari degli arti inferiori, tenendo infine in considerazione la durata del turno ed il tempo netto di lavoro ripetitivo. Viene svolta una analisi temporale della mansione con descrizione dettagliata dei gesti lavorativi, effettuata attraverso la scomposizione dell’attività, quantificando durata e frequenza di ciascuna azione (movimenti delle dita, polso, gomito e collo). Viene infine realizzata la classificazione attraverso l’indice di esposizione.